SCELTA DEL CONDIZIONATORE

Come scegliere il condizionatore di casa

Come scegliere il climatizzatore?

L’inverno è ormai un ricordo e di certo non vuoi arrivare impreparato al caldo estivo.
Ecco il momento ideale per pensare di installare (o sostituire) il condizionatore.

Già, ma come scegliere quello più adatto?

Sicuramente la prima cosa da considerare è la metratura della superficie che si vorrebbe rinfrescare.

La potenza di un climatizzatore è direttamente proporzionale alla grandezza della superficie che vogliamo rinfrescare quindi più la stanza è grande più il motore dovrà essere potente.

Per capire sommariamente quanto deve essere potente e non ritrovarci con un motore inadatto alla nostra situazione bisogna moltiplicare il numero dei metri quadrati della stanza per 340.
340 è un coefficiente fisso,ovvero i Watt necessari per climatizzare un metro quadrato.

Un esempio? Dobbiamo rinfrescare una casa di 80 mq?
80mq x 340 = 27200.

E ora come lo scegliamo?

Semplice, questo numero rappresenta i TBU che il climatizzatore deve avere per rinfrescare il nostro appartamento.

Il numero dei TBU di un climatizzatore deve essere dichiarato esattamente come la classe energetica. 

Qual’è il tuo Budget?

Subito dopo questa considerazione sulla metratura della casa sarà importante stabilire il proprio budget, da quello sarà possibile poi effettuare tutte le scelte che illustreremo di seguito.

Meglio il climatizzatore FISSO o PORTATILE?

La terza cosa importante è capire se si predilige un condizionatore fisso o portatile.

La scelta va fatta guardando le proprie esigenze.

Generalmente è da preferire fisso se:

– L’immobile è di proprietà e si pensa di non cambiare casa a breve.
– Non si vogliono ingombri particolari
-Se l’estetica è importante

Consideriamo che il fisso
• in media è più potente e riesce a rinfrescare superfici più grandi
• è generalmente più silenzioso.

È da preferire portatile se:

Non si vogliono interventi tecnici di installazione
-Si vuole essere liberi di trasportarlo nelle varie stanze di casa
-Si è prossimi a cambiare casa o si è in affitto

Un’altra importante scelta è: MONOSPLIT O MULTISPLIT?

Alcuni climatizzatori con unità esterna hanno un motore esterno che è in grado di gestire più di uno split interno

I vantaggi?

C’è un solo motore esterno, minimizzando gli ingombri e la manutenzione.

Ci sono pero anche svantaggi da considerare: le linee di refrigerazione che collegano l’unità esterna agli split sono di solito più lunghe.

La soluzione Multisplit è ideale se le stanze da refrigerare sono vicine fra loro.

 

Altro importantissimo aspetto: LA BOLLETTA!

I modelli più recenti sul mercato hanno ormai consumi decisamente ridotti.

Alcuni sono in grado di attivare il funzionamento a risparmio energetico quando la stanza è vuota oppure rilevano movimenti delle persone per regolare la potenza.

Per capire bene i consumi di ogni apparecchio è importante leggere l’etichetta energetica, che è obbligatoria su tutti i prodotti.

 

Altre cose da considerare?

Bisogna poi considerare se, oltre a rinfrescare, abbiamo altre esigenze.

Ad esempio alcuni climatizzatori hanno una modalità silenziosa sia per l’unità interna (per esempio in orari notturni) che quella esterna (per non infastidire i vicini!)

Altri modelli di condizionatori invece hanno la funzione “fast”, per rinfrescare molto velocemente un ambiente molto caldo.

In caso di allergie o di bambini in casa risulta molto comoda la purificazione dell’aria.

I migliori climatizzatori hanno dei filtri che rendono sana e pulita l’aria che respiriamo eliminando odori, polveri, batteri, virus, funghi, muffe e vari allergeni.

Gran parte dei climatizzatori sono in grado anche di scaldare ambienti freddi grazie alla pompa di calore, utilissima quando i riscaldamenti non sono ancora accesi e arrivano i primi freddi.

 

Per concludere… l’ESTETICA

Per concludere, nella scelta va considerato anche il piano estetico.

Il condizionatore entra a far parte dell’arredamento di casa, è importante per esempio considerare la profondità, il colore, le finiture, il design bombato o squadrato e il telecomando!

SOS Clima & Caldaie - CHI SIAMO?

La nostra ditta, da oltre 10 anni, si occupa di climatizzatori, caldaie, spurghi ed idraulica in generale. Ci troviamo spesso a seguire clienti per diversi anni, sotto diversi aspetti. Qualcuno ci contatta per installare il clima e poi ci chiede la manutenzione della caldaia! A volte capita il contrario... oppure veniamo contattati per installare un climatizzatore e poi ci ritroviamo ad essere l'idraulico di fiducia della persona che ci ha contattato.

Garantiamo un servizio H 24 7 SU 7

Idraulica - ClimaCaldaieSpurghiSanitrit

Buongiorno,il signor Giuseppe è intervenuto con urgenza di domenica per un guasto alla caldaia. È stato veloce e pulito nel suo lavoro, da richiamare assolutamente.

Ilaria Siragus

Voglio lasciare una recensione per il tecnico Giuseppe che grazie a lui ho risolto il problema che non riuscivo a risolvere da tanto tempo i miei condizionatori non andavano bene.. mi sono trovata in una situazione d'urgenza il tecnico Giuseppe è stato così veloce e professionale.. da sistemarmi il problema in così poco tempo... con manutenzione e ricarica gas..Ed oggi oltre a funzionare i miei condizionatori in modo perfetto dopo il suo intervento emanano un profumo che il prima non avevo mai sentito!

Mariantonietta Antonino

Salve,
Sono Rosangela e oggi ho avuto un problema alla mia caldaia che per fortuna é stato risolto al meglio grazie al tecnico Giuseppe che, prontamente ha risposto alla mia emergenza e risolto il guasto in brevissimo tempo.In quanto ho un bambino piccolo ed ero al freddo.
Cordiali saluti

Rosangela

Contatti

Scrivi o chiama per maggiori informazioni.

Via Donatello, 112
21040 Cislago (VA)

Via Cola di Rienzo, 5
20144 Milano (MI)

Scrivimi

Privacy Policy